In data 21 aprile 2018 gli alunni delle classi seconde dell’Itis Beretta di Gardone Val Trompia e gli alunni del terzo anno della secondaria dell’IC Marcheno, guidati dagli alunni della 3 A ITIS, hanno ripercorso le tappe del sentiero della memoria dedicato a Franco Moretti, il giovane diciassettenne che durante la resistenza qui trovò  la morte. Un percorso di Cittadinanza attiva che quest’anno si è  arricchito con la commemorazione, non solo del sacrificio di Cecco Bertussi, ma anche dell’impegno del partigiano gardonese Ippolito Camplani. Non solo percorso storico, ma anche indagine naturalistica grazie all’impegno della prof.ssa Katia Gatti e degli alunni della classe 2 A ITIS che con impegno promuovono uno studio entomologico in loco, base sulla quale aprire un confronto tra la valenza che hanno per la scienza gli insetti e quella che avevano nei bestiari medioevali italiani e valligiani in ispecie. Un patrimonio che di anno in anno il dialogo tra i due istituti e l’amministrazione marchenese vuole sempre più valorizzare al fine di educare a tutto tondo le nuove generazioni.

pdf icon Articolo con fotogallery